Ravioli alle ortiche profumati all’Idromele
15693
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15693,theme-bridge,bridge-core-2.4.5,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-23.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.3.0,vc_responsive

Primi piatti

RAVIOLI ALLE ORTICHE

PROFUMATI D’IDROMELE

Ingredienti

Per 4 persone

Per la pasta

400 gr Farina bianca
4 Uova intere
1 Cucchiaio olio oliva
100 gr Ortiche fresche
Sale e pepe q.b.

Per il ripieno

3 Formaggini tipo büsciun
1-2 Cucchiaini miele castagno

Per la salsa

50 gr Burro
1 Formaggini büsciun
1-2 cl Idromele

Preparazione

Per preparare la pasta
Lavare con i guanti le ortiche, lessarle in poca acqua per qualche minuto, scolarle e ridurle in crema nel mixer. Lavorare a mano o con impastatrice; farina, uova,e crema di ortiche fino all’ottenimento di una massa liscia e omogenea. Lasciar riposare l’impasto per ca 10 min.

Per preparare il ripieno
Nel frattempo preparare il ripieno lavorando, in una ciotola, tre büsciun con il miele. Salare e pepare a seconda dei gusti personali.

Per preparare i ravioli
Con il matterello, o l’apposita macchina, stendere la pasta in sfoglie sottili. Ritagliare dei quadrati di 4 cm per lato e spennellarli con del tuorlo d’uovo. Adagiare una pallina di farcia su ogni quadrato e chiuderlo con un altro quadrato di pasta, premendo i lati in modo da sigillare i ravioli.

Lessare i ravioli per ca 3 min in acqua salata e condirli con la salsa preparata sciogliendo a fuoco basso un büsciun e 50 gr di burro fino all’ottenimento di una salsa cremosa, aggiungere l’ idromele e mescolare alla salsa.

Apis