Patè di cinghiale all’Idromele
15683
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15683,theme-bridge,bridge-core-2.4.5,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-23.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.3.0,vc_responsive

Antipasti

PATÈ DI CINGHIALE ALL’IDROMELE

Ingredienti

200 gr Fegato di cinghiale
120 gr Burro
100 gr Cipolla
1 Spicchio d’aglio
10 gr Sedano tritato
Buccia di 1/4 d’arancia o limone
1 Foglia d’alloro
50 ml Idromele
25 ml Cognac
Sale e pepe

Preparazione

Con una noce di burro far appassire a fuoco lento le cipolle sminuzzate, aggiungere l’aglio, il sedano. la buccia d’arancia o limone e l’alloro. Aggiungere il fegato di cinghiale sminuzzato e cuocere per 10 min. Bagnare con idromele e cognac, salare e pepare quanto basta. Lasciar intiepidire, togliere la foglia d’alloro, aggiungere il burro restante e frullare, mettere in una forma a piacimento. Una volta freddo può essere avvolto da gelatina.
(Nelly Tacchella)